Mulac Tastylip Lipsticks haul: swatches, comparazioni + wonka e chiacchiere :'D

19:25 Grace Shee 2 Comments

Dopo aver preso parte all'evento "Mulac in Wonderland" mi sono convinta che prima o poi avevo comprato wonka (dei Wacky lipsticks), mi era piaciuta un sacco la texture e ho avuto modo di provare anche la tenuta.

Appena ho saputo dell'uscita dei Tastylip mi sono fiondata sul sito, dagli swatches di Cindy ho adorato Crazy Like A Fox e Chery (anche Waffle, Eddi e Squit, ma il primo non avevo idea di come sarebbe potuto starmi, ho già un nero e il grigio era troppo un "ma lo metterò mai?") e ho ordinato anche loro.

Ho ordinato mercoledì sera e sinceramente da quel che avevo sentito sulle spedizioni mi ero preparata a ricevere il pacco in un periodo BOH molto lontano, minimo questa settimana, e invece tadaaaaaan! il mio pacco è arrivato venerdi, decisamente a sorpresa (non avevo ricevuto nemmeno la mail di avvenuta spedizione).

E così mi sono ritrovata a spaciugare con Crazy Like A Fox, Cheri e Wonka.
Intanto vi anticipo, se non lo sapete già, che i rossetti sono totalmente VEGAN, ossia formulati senza ingredienti di origine animale, e a base natutare; nonostante questo assicurano alte prestazioni e lunga tenuta.




Crazy Like A Fox 

Dal sito
CRAZY LIKE A FOX: rossetto rosso Ferrari dalla texture opaca. “Crazy like a fox” è femminilità, eleganza e comfort in un unico prodotto; il rosso per eccellenza per tutte le donne che amano il makeup.



  E' un rosso profondo con una punta di mattone, piuttosto scuro rispetto a un rosso "classico", se per classico si intende qualcosa tra Ruby Woo o Russian Red; ma, bella pe me, rientra nel mio ideale di "rosso classico".
Caldo (ma non troppo) e profondo, secondo me dona a una buona fetta di ragazze, senza dare troppo nell'occhio ma allo stesso tempo senza passare del tutto inosservate - è sempre di un rosso che stiamo parlando.


In confronto, il celeberrimo #107 di Rimmel è molto più berry, il Viva Glam I di MAC è più scuro e desaturato, Garnet di Wycon è più chiaro (volevo paragonargli anche Chianti, ma capite già da voi che se garnet è più chiaro... Fatemi sapere se volete comunque la comparazione!), infine lo #01 di Rimmel è decisamente più chiaro, più caldo e più acceso.





Ho provato insieme CLAF a Viva Glam I perchè mi sembravano i più simili e volevo testare sulle labbra la differenza. Viva Glam I lo trovo comunque più discreto come colore e, anche per via del finish e della consistenza, più naturale. La differente consistenza traspare anche dalla foto: il bordo del labbro è definito e lineare nel lato di VGI, non si può dire la stessa cosa del lato con CLAF, che risulta frastagliato e impreciso, proprio perchè più pastoso ancora.
Ovviamente questo è solo per farvi capire la differenza tra i due, non per screditare l'uno o l'altro, credo però che vi debba rendere consapevoli di certe cose: se non avete mai provato i rossetti matte di Mulac per esempio, e già vi trovate male nella stesura dei matte MAC... beh, io ci penserei bene.
Ma se siete delle folli appassionate di rossi -da adorare ogni nuance e finish- e sopratutto di matte questo potrebbe fare al caso vostro!
E' un rosso da avere, se non se ne hanno di simili, consigliato a tutte.

Cheri


Sempre dal sito
CHERI: rossetto color ciliegia dalla texture “pastello”. La texture di “Cheri” è stata potenziata per rendere ancor più a lunga durata la sua colorazione. “Cheri” è un mix tra il rosso e il viola, perfetto per dare un tocco di originalità rispetto al classico rosso applicato sulle labbra.


 Lo immaginavo più scuro, una sorta di rebel più rosso... No.
So che molte se lo aspettavano più viola e invece è persino più rosso di lampone (nella foto sotto).
Credo sia stato un po' una delusione per molte. Tutto sommato poteva andare peggio, poteva essere molto più chiaro/saturo e starmi veramente da cani, ma ha deciso di no, perfortuna.


Partendo da destra: Smokin' hot pink (wetnwild) è davvero più chiaro oltre che a essere un pelo più freddo, Fuchsia (wycon) è anche più acceso dal vivo, quasi fosforescente ed è comunque più chiaro e più freddo. Lampone (wycon) lo vedete comparato sotto ma anche se meno ampiamente degli altri è più freddo oltre che più scuro. Pensavo che Sfilata fosse un papabile dupe (e ho persino visto swatches molto credibili ma no... La foto parla da se credo! Il #11 (Astra) contiene più bianco -nella foto la differenza è minore che dal vivo, credetemi- e comunque non mi durava il tempo di un battito di ciglia, Sugar plum fairy (wetnwild) è decisamente più viola, ma l'ho voluto paragonare per farvi capire bene quanto si scostasse da Rebel e dintorni.




Per confermarvi la differenza tra Cheri e Lampone (Wycon) li ho messi a confronto direttamente sulle labbra -perdonatemi la sbavatura, vi prego. Ovviamente la consistenza risulta diversa ma qui è ancora più palese la differenza di colore, Cheri è davvero più saturo e rosso, mentre Lampone più freddo, cupo e desaturato (anche se non capisco perchè sembri quasi più chiaro in foto, misteri della luce).
Perdonate la stesura orribile verso il centro ma quel limite invisibile mi creava complessi assurdi! (lol)

Wonka
Dal sito:
WONKA: rossetto cioccolato dalla texture lucida, adatto per dare un colore intenso alle labbra.



 Non fa parte dei Tastylip ma dei Wacky (usciti lo scorso anno se non erro), ma lo desideravo da un po'.
Se non fosse per l'aroma (no, purtroppo non sa di cioccolato) lo prenderei a morsi.
Sarebbe assurdo se vi dicessi che dei tre è quello che preferisco?
Non c'è molto da dire: marrone neutro-caldo e abbastanza scuro, proprio color cioccolato.


L'ho comparato con Diva (MAC) e con un nero giusto per farvi capire come collocarlo cromaticamente, e sopratutto per farvi capire quanto possa essere scuro.
Purtroppo non ho colori simili, ho vari marroncini-nude ma sono tutti palesemente più chiari.



Spero che abbiate gradito il post e sopratutto che vi sia stato utile, ora ci gioco un po', li testo per bene e vi tengo aggiornati sulla pagina fb, soprattutto in materia di tenuta!

2 commenti:

  1. Wonka è bellissimo *.* sembra che tua abbia le labbra di cioccolato >.< eeeeee un altro prodotto aggiunto alla mia wish list xD
    Baci :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nuuuu spero che il tuo portafogli mi perdonerà xD E' proprio vero, se profumasse anche credo non resisterei alla tentazione di dargli un morso :D

      Elimina

Grazie per la visita, leggere i vostri commenti è sempre un piacere. ♥